Artrite psoriasica ed emozioni: 6 consigli per tenerle a bada

Sapere di dover convivere con una malattia cronica come l’artrite può essere devastante. Accettare il grande cambiamento che l’artrite può portare nella vita di un paziente non è semplice: convivere con l’artrite significa convivere con il dolore cronico che l’accompagna e questo può facilmente alimentare un stato depressivo che a sua volta peggiora la capacità di sopportare il dolore. Spesso il dolore, inoltre, è accompagnato da sentimenti contrastanti di rabbia e senso di colpa per la difficile accettazione.

Come riconoscere i segnali della depressione?

Una persona depressa può sperimentare alcuni dei seguenti stati d’animo o una combinazione di essi:

  • perdita di interesse nelle amici o attività
  • isolamento o ritiro
  • sensazione di stanchezza o affaticamento
  • difficoltà o cambiamenti nel sonno
  • aumento o diminuzione dell’appetito; e conseguente aumento o perdita di peso non intenzionale
  • perdita di interesse per la cura personale o per il proprio aspetto
  • sensazione generale di infelicità accompagnata da pianto
  • perdita di interesse per il sesso
  • pensieri suicidi e frequenti incidenti
  • scarsa immagine di sé e perdita di autostima
  • sentimenti confusi e mancanza di concentrazione

Proviamo insieme a capire quali sono i modi più salutari per affrontare la sofferenza, perché se è vero che non c’è una ricetta universale è anche vero che sono diversi i tentativi che possono essere sperimentati.

1.Cercare l’aiuto di un professionista quando si sperimentano stati depressivi. La depressione è spesso alla base di comportamenti dannosi che mettiamo in atto di fronte al dolore. Uno studio sull’argomento ha mostrato come il 32% delle persone con psoriasi ha una diagnosi di depressione al confronto con circa il 7% della popolazione generale. Cosa fare? Quando la sensazione di tristezza o di vuoto diventa invalidante è bene parlarne con un medico, perché la depressione è una condizione grave che può essere trattata. Scopri se e in che misura la psoriasi ti rende depresso con il nostro test LA PSORIASI TI DEPRIME?

2.Restare collegati con gli altri. Sapere che non si è soli è fondamentale. Non esitare, dunque, a chiedere un aiuto ad amici e familiari e alla comunità tutte le volte che ne hai bisogno. È importante contare su una rete di persone che possano fornire un sostegno emotivo e un aiuto concreto, fosse anche solo per avere qualcuno con cui è possibile esprimere le vostre emozioni.

3.Affrontare lo stress. Avere a che fare con questa malattia è stressante, spesso i pazienti sono sopraffatti dalla malattia e faticano a trovare il tempo necessario per gestire lo stress che ne deriva. Se è impossibile eliminare lo stress dalla vita di ciascuno di noi è sicuramente possibile adottare misure per tenerlo sotto controllo (leggi i nostri 12 consigli per convivere con lo stress)

4.Combattere la mancanza di fiducia in se stessi. Secondo Alice Gottlieb, dermatologa presso il Tufts Medical Center di Boston: “i pazienti sono spesso schiacciati dalla psoriasi e dall’artrite psoriasica. Anche se non sono tutti clinicamente depressi, spesso hanno una terribile immagine di sé”. Come contrastare questa sensazione? Proviamo a partire dai consigli che seguono: il 5 e il 6.

5.Costruire la propria autostima. L’artrite psoriasica è parte della vostra vita, ma non deve definire chi siete. Non isolarsi mai, piuttosto meglio partecipare a un gruppo di auto-mutuo-aiuto e trascorrere più tempo con gli amici.

6.Continuare ad informarsi sulla malattia. Scoprite cosa è l’artrite psoriasica e cosa non è. Può essere utile sapere, per esempio, che l’artrite psoriasica come la psoriasi non è contagiosa.

Dott.ssa Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte

National Psoriasis Foundation

Print Friendly, PDF & Email
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>