Artrite psoriasica: gli esercizi da fare in ufficio

Come convivere con i sintomi dell’artrite psoriasica? Quali esercizi fare in ufficio per controllare meglio il dolore, il gonfiore e la rigidità delle articolazioni o la fatica che caratterizzano la malattia? Proponiamo alcuni semplici esercizi da svolgere in ufficio per ridurre le difficoltà, migliorare la qualità del lavoro e aumentare la produttività.

1. Attenzione alla postura
Prima di cominciare con gli esercizi, ricordiamo che è sempre utile fare brevi e frequenti pause per alzarsi dalla scrivania e camminare, in modo da ridurre dolore e rigidità delle articolazioni. Inoltre, per preservare le articolazioni da sforzi eccessivi, è bene mantenere una buona postura e dotarsi di uno spazio di lavoro ergonomico.

2. Circonduzioni delle caviglie
Sedete in posizione verticale su una sedia con i piedi distesi in davanti. Fate delle piccole circonduzioni con i piedi prima in una direzione per poi ripetere l’esercizio ruotando i piedi nella direzione opposta.

3. Tacco e punta
Sedete in punta ad una sedia con i piedi appoggiati a terra. Sollevate i talloni, tenendo le dita dei piedi appoggiate sul pavimento, poi sollevate le dita dei piedi appoggiando il tallone. Tenete ogni posizione tre secondi prima di tornare ad appoggiare tutte la pianta del piede.

4. Sollevare le ginocchia
Sedete sul bordo di una sedia o di uno sgabello con la schiena dritta. Sollevate il ginocchio più in alto possibile senza piegare la schiena (se ne avete bisogno potete aiutarvi con le mani a sollevare il ginocchio). Mentre fate il movimento tenete gli addominali contratti, poi abbassate lentamente la gamba tornando alla posizione di partenza.

5. Sollevare la gamba con il movimento della caviglia
Sedete in posizione verticale appoggiando la schiena. Lentamente stendete la gamba raddrizzando il ginocchio. Poi con il ginocchio leggermente piegato, piegare la caviglia e le dita dei piedi puntando verso il basso. Infine invertite il movimento puntando con le dita dei piedi verso il soffitto. Ripetete l’esercizio.

6. Muovere le braccia
Da seduti o in piedi, tenete le braccia lungo i fianchi, con i gomiti piegati e pollici che puntano verso le spalle. Allungare le braccia in alto. Poi abbassare le braccia lentamente ritornando alla posizione iniziale. Se una delle braccia è più debole, potete aiutarvi mettendo la mano sotto il gomito e assistere il braccio nel raggiungere la posizione in alto.

7. Le articolazioni di spalla e polso
Unite le dita della mano e poi i palmi delle mani, poi stendete le braccia davanti a voi perpendicolari rispetto al busto. Tirate le mani verso il petto, piegando i gomiti verso i lati. Tenete i palmi uniti esercitando una leggera pressione, mentre le avvicinate al petto, e spingete le scapole contemporaneamente.

8. Camminare. Fate una passeggiata ogni giorno, ad esempio, per recarvi in ufficio (anche solo parcheggiando la macchina un po’ più distante o scendendo dall’autobus 1 o 2 fermate prima) e più volte al giorno: camminare permette di allungare i muscoli della schiena e delle gambe e le articolazioni che potrebbero irrigidirsi stando a lungo seduti.

Fonte:

  • Arthritis.ca
  • Psoriasis.org
Print Friendly, PDF & Email
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>