Artrite psoriasica: le cose da chiedere al medico

Instaurare un buon rapporto con lo specialista significa per il paziente maturare anche una migliore capacità di gestire autonomamente la malattia. I pazienti che sono più informati sulla terapia da seguire e che parlano di più con il loro medico riportano anche una riduzione dei sintomi, in particolare una riduzione del dolore e una maggiore mobilità.

Assicuratevi di parlare con il medico di tutti gli aspetti che riguardano la gestione della malattia e di porre tutte le domande su come tenere sotto controllo la malattia e su quali tipologie di trattamenti sono disponibili.

Per iniziare, ecco un elenco di domande che potete porre al vostro medico:

Descrizione dei sintomi: le cose da dire al medico

Di seguito un elenco di cose importanti che potete dire al medico per supportarlo nell’inquadrare il vostro disturbo.

  • Soffri di psoriasi
  • Un tuo famigliare soffre di psoriasi
  • Ti capita di avere dolore, rossore o gonfiore ad una o più articolazioni
  • Ti capita di avere le dita delle mani o dei piedi gonfie
  • L’esperienza di gonfiore è peggiore al momento del risveglio
  • Ti capita di avvertire dolore al collo, alla schiena o al bacino
  • Soffri o hai sofferto di infiammazione dei tendini o della cartilagine
  • Ti capita di avvertire un forte senso di fatica e stanchezza

Informazioni sulla gestione della malattia

Un elenco di possibili domande che potete rivolgere al medico sulla gestione della malattia.

  • Dove posso trovare informazioni affidabili su come gestire al meglio la malattia?
  • Tutti i tipi di artrite psoriasica sono uguali?
  • Le miei articolazioni hanno subito dei danni?
  • Che tipo di danno hanno subito le mie articolazioni?
  • Posso rivolgermi a qualcuno che mi supporti nella gestione di ansia e depressione?
  • Come capire se è il caso di cercare il consulto di uno psicologo o di uno psicoterapeuta?
  • Fisioterapia o terapia occupazionale: possono aiutare?
  • Cosa è meglio per la mia condizione?

Cambiamenti nello stile di vita

Un elenco di possibili domande sui cambiamenti positivi che potete mettere in atto per convivere meglio con la patologia

  1. Cosa posso fare per proteggere le articolazioni?
  2. Che tipo di attività fisica posso svolgere?
  3. Ci sono alimenti sono consigliati per ridurre l’infiammazione?
  4. Ci sono dei cibi da evitare?
  5. È normale provare emozioni negative, stati di ansia e depressione?
  6. Quali sono i disturbi a cui prestare attenzione?
  7. Ci sono altre patologie che devo tenere sottocontrollo dal momento che ho l’artrite psoriasica?
  8. Ci sono informazioni importanti da comunicare al mio medico di famiglia?

Informazioni sulla terapia

Avete un ruolo da protagonisti nel supportare il medico nella ricerca della giusta terapia per voi. È utile sapere che spesso il giusto trattamento apporta anche notevoli miglioramenti nel dolore che accompagna la malattia. Ecco alcune domande che potete rivolgere al tuo medico.

  1. Le terapie per la psoriasi possono peggiorare l’artrite?
  2. Quali sono gli effetti collaterali della terapia prescrittami?
  3. Come posso rendermi conto se la terapia sta funzionando?
  4. Quali sono i segnali d’allarme legati alla terapia che devo controllare?
  5. Dopo quanto tempo devo aspettarmi un risultato?
  6. Come posso tenere traccia dei risultati delle analisi del sangue che ho fatto?
  7. A chi posso rivolgermi se ho dubbi sulla terapia?
  8. Ci sono dei farmaci che non posso più assumere nel momento in cui intraprendo la terapia?
  9. C’è la possibilità di guarire?
  10. Il sole e il mare possono apportare dei vantaggi all’artrite?

Dott.ssa Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte

The Arthritis Foundation
National Psoriasis Foundation

Print Friendly, PDF & Email
2 COMMENTI
Andrea
7 Marzo 2015

Buonasera, ho delle piccole macchioline bianche su cosce e polpacci che riaffiorano in estate, da diversi anni soffro anche di dolori articolari che dopo varie visite specialistiche e diversi antidolorifici e antinfiammatori assunti periodicamente i dolori riprendono regolarmente, in particolare spalle, gomito destro, mani soprattutto la destra, ginocchia polpacci e caviglie. Dopo aver letto per caso i vostri articoli sulla psoriasi mi son chiesto se ci sia un collegamento, eventualmente cosa dovrei fare e/o chiedere al mio medico? In attesa di una vostra cortese risposta ringrazio e saluto cordialmente. Andrea

RISPONDI >>
    Redazione
    10 Marzo 2015

    Gentile Andrea, la ringraziamo per il suo commento. Le consigliamo di rivolgere la sua domanda direttamente ai nostri esperti utilizzando il servizio "Chiedi all'Esperto" http://www.psoriasi360.it/fai-una-domanda/. Un cordiale saluto

    RISPONDI >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>