Divertirsi, bruciare calorie e tenersi in forma

Fare ginnastica e andare in palestra dovrebbero essere un appuntamento fisso nella giornata di ognuno, così come il divertirsi, per mantenere un buono stato di salute. Ma riuscire a rispettare l’impegno che l’esercizio fisico richiede può anche essere faticoso se non si è sufficientemente motivati. La mancanza di movimento, però, ha molti effetti negativi: porta ad accumulare peso, sviluppare malattie croniche e comporta anche il rischio di morte prematura.

Fortunatamente, è possibile fare comunque esercizio impegnandosi in attività ricreative o casalinghe, che fanno comunque lavorare cuore e muscoli.

“C’è una ricompensa nello svolgere le attività che piacciono, come nuotare o giocare con i nipoti. Si fa un vero e proprio allenamento, ma non se ne sente la fatica, ed è più facile compiere queste attività ogni giorno perché è divertente”, spiega Dawn Rogers, fisioterapista presso l’Harvard-affiliated Brigham and Women’s Hospital.

Se hai intenzione di sostituire l’allenamento tradizionale con altri tipi di attività, dovrai fare un programma. Per prima cosa, scegli un’attività che ti faccia muovere. “Deve trattarsi di qualcosa in grado di incrementare il ritmo cardiaco, far cambiare posizione e muovere i muscoli”, spiega Rogers. “Fare giardinaggio, per esempio, comprende varie attività e diversi tipi di movimento, come portare un innaffiatoio pieno d’acqua, camminare nel prato e piegarsi verso il terreno: attività simili al sollevamento pesi e alle flessioni. In questo modo si fanno lavorare le gambe, i glutei e i muscoli centrali”.

Alcune attività, ad esempio il bowling, sono meno intense di altre, come andare in bicicletta. “Attività meno intense possono non essere sufficienti per perdere peso, ma possono comunque essere determinanti per mantenersi in buona salute”.

In ogni caso, prima di iniziare una qualsiasi attività fisica, meglio parlarne con il proprio medico, specialmente in presenza di problemi di cuore o altre condizioni croniche di salute. Le persone che hanno problemi di equilibrio o di attacchi di panico, in particolare, ma anche problemi alle articolazioni, avrebbero bisogno di una valutazione specialistica prima di intraprendere nuove attività.

Consigli Utili

Considerando che le raccomandazioni ufficiali dichiarano che sono necessari almeno 150 minuti alla settimana di attività moderata, è importante programmare il tempo impiegato a svolgere le attività alternative. Ecco alcune strategie:

1. Utilizzate uno strumento per programmare l’attività. Ad esempio, una app per misurare i passi, facilmente scaricabile sul vostro smartphone, o un contapassi acquistabile in qualsiasi negozio sportivo o magazzino con un costo minimo.

2. Utilizzate un timer da cucina per misurare la durata dell’attività che svolgete in casa, sia se ballate, se pulite o fate ginnastica.

3. Tenete un diario giornaliero delle attività. Scrivete i tipi di attività che avete svolto durante la giornata e quanti minuti avete dedicato. Mostrate il diario anche al vostro medico se volete condividere i vostri progressi.

4. Usate dei memo qua e là per ricordarvi i vostri progressi. Avere spesso davanti agli occhi questi numeri costituisce una motivazione efficace.

“Quando riesci a vedere cosa hai realizzato giorno dopo giorno, capisci se stai raggiungendo l’obiettivo. Se non sei stato molto attivo un giorno, puoi aumentare l’attività di qualche minuto nei giorni successivi.”

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

 

Fonte:

Harvard Health Letter. Exercise-free activities that work your muscles and heart

http://www.health.harvard.edu/heart-health/exercise-free-activities-that-work-your-muscles-and-heartutm_source=facebook&utm_medium=socialmedia&utm_campaign=081316kr&utm_content=pr

Print Friendly
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>