La Fatigue come sintomo della malattia psoriasica

La fatica è un sintomo frequente per molti pazienti che soffrono di malattie infiammatorie croniche, al punto da essere spesso indicata come l’aspetto più fastidioso associato alla malattia. La costante sensazione di spossatezza può essere invalidante e interferisce con le attività quotidiane al punto da poter portare gradualmente ad una condizione di isolamento sociale, a periodi prolungati di assenza dal lavoro per malattia e a vere e proprie disabilità. Anche se sono noti i fattori psicologici e somatici che influenzano la fatica, i meccanismi fisio-patologici che contribuiscono a generare e regolamentare la fatica sono in gran parte sconosciuti.

Una revisione pubblicata sul The British Journal of Dermatology ha mostrato come la fatica sia un sintomo significativo nei pazienti con psoriasi. Inoltre, di fatica come sintomo associato alla psoriasi e all’artrite psoriasica, si è occupato uno studio osservazionale pubblicato di recente sempre sul The British Journal of Dermatology.

Sono stati inclusi nello studio 200 partecipanti con psoriasi (di cui 103 sottoposti a fototerapia e 93 a terapia sistemica) e 100 pazienti con artrite psoriasica. È stato chiesto ai pazienti di valutare il sintomo della fatica usando una scala di 10 punti dove il valore 0-3 classificava la fatica come lieve, 4-6 come moderata e 7-10 come grave. I punteggi medi di affaticamento sono stati 2 nel gruppo curato con fototerapia, 3,4 nel gruppo con trattamento sistemico e 3,9 nel gruppo di pazienti con artrite psoriasica. Il sintomo di affaticamento più grave è stato riscontrato nell’11% dei pazienti del gruppo curato con fototerapia, nel 21% dei pazienti del gruppo con terapia sistemica e nel 31% del gruppo con artrite psoriasica. Le donne hanno riportato livelli di fatica superiori rispetto agli uomini. Non è stata riscontrata alcuna correlazione tra la stanchezza e l’attività della malattia valutata con il Psoriasis Area Severity Index (PASI). Mentre, segni di affaticamento sono risultati correlati con i punteggi di depressione.

Stando ai risultati di questa ricerca la fatica sembra essere più comune nei pazienti con artrite psoriasica rispetto a quelli con psoriasi, con punteggi più elevati fatica nelle donne e nei pazienti con depressione. Inoltre, questi dati sembrano porre l’accento sul ruolo che le scelte terapeutiche potrebbero avere, ponendo nuove domande piuttosto che dare risposte definitive. Sicuramente saranno necessarie ulteriori ricerche che possano chiarire il significato della fatica nella malattia psoriasica, ma è bene non sottovalutare il messaggio che arriva dai dati: è importante che sia il dermatologo sia il reumatologo ascoltino le preoccupazioni dei pazienti riguardo alla comparsa di sintomi di stanchezza e ne monitorino l’andamento in funzione del trattamento scelto, come avviene per tutti sintomi che caratterizzano la malattia psoriasica dal prurito alle desquamazioni fino al dolore e ai segni e sintomi della sindrome metabolica, l’artrite e i problemi psicologici che influenzano la qualità della vita.

 

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte

Skoie IM, Ternowitz T, Jonsson G, Norheim K, Omdal R. Fatigue in psoriasis: a phenomenon to be explored. Br J Dermatol. 2015;172(5):1196-203. doi: 10.1111/bjd.13647. Epub 2015 Apr 8.

Tobin AM, Sadlier M, Collins P, Rogers S, FitzGerald O, Kirby B. Fatigue as a Symptom in Psoriasis and Psoriatic Arthritis: An Observational Study. Br J Dermatol 2016 Dec 22;[EPub Ahead of Print] 

Print Friendly
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>