Psoriasi: agosto è il mese della sensibilizzazione

Ad agosto la National Psoriasis Foundation (NPF) si fa promotrice della campagna Psoriasis Isn’t Contagious – Awareness Is! che ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini americani affetti da psoriasi e consentire ai pazienti di prendere il controllo della propria salute.

La psoriasi è una malattia immunitaria cronica di natura sistemica che spesso mostra i suoi segni sulla pelle. La malattia ha la stessa incidenza tra uomini e le donne, si verifica in tutti i gruppi razziali, ma con tassi di incidenza variabili.
La psoriasi non è contagiosa. Non è qualcosa che si può “prendere” da un’altra persona perché le lesioni di psoriasi non sono infettive.

Convivere ogni giorno con la malattia psoriasica può essere difficile. Si tratta di combattere con il dolore, la stanchezza, il rischio di patologie associate, come le malattie cardiovascolari e il diabete, lo stigma associato ad una malattia con un forte impatto visivo. Sicuramente conoscere e comprendere l’impatto fisico ed emotivo e le varie opzioni di trattamento disponibili per la gestione della malattia psoriasica sono gli strumenti più potenti che i pazienti possono avere a disposizione per combattere la battaglia quotidiana contro la malattia.

Per aiutare a diffondere il concetto che la psoriasi non è contagiosa, mentre la sensibilizzazione – ovvero la conoscenza, l’informazione e la consapevolezza sì, la NPF si è impegnata a formare una coalizione di Psuperheroes – supereroi che comprendono i pazienti, le loro famiglie, gli operatori sanitari, tutti coloro che hanno a che fare con la psoriasi.

La campagna prenderà il via il 1 agosto con il lancio di http://psoriasisawarenessmonth.org, un sito web per informare i pazienti e i medici sulla malattia psoriasica, incoraggiandoli a partecipare insieme alla NPF alle iniziative di sensibilizzazione: 1 ogni settimana, per 5 settimane!
Sono 5 gli step previsti dalla campagna di sensibilizzazione sulla malattia:

Settimana 1: Informati.

Settimana 2: Ricerca la salute.

Settimana 3: Fatti coinvolgere.

Settimana 4: Resta connesso.

Settimana 5. Non mollare.
Ogni settimana sarà “sbloccato” un nuovo tema per offrire ai lettori articoli informativi, blog, webcast e contenuti social accattivanti. L’obiettivo è infatti quello di incoraggiare le persone a partecipare alle iniziative di sensibilizzazione attraverso sfide interattive in cui vi è l’opportunità di vincere premi. Per mettersi in gioco e sensibilizzare l’opinione pubblica c’è tempo fino a settembre, mentre i vincitori saranno annunciati il 29 ottobre 2016​​ in occasione della giornata mondiale della psoriasi. Per tutto il mese verranno condivise dal sito risorse per il trattamento e la gestione della malattia psoriasica. Ogni settimana, sul sito verrà sbloccata sbloccare una nuova sfida per testare le conoscenze dei pazienti e fornire loro strumenti perché possano vivere una vita piena, vitale e attiva. Un buon esempio, da guardare con interesse e replicare anche in Italia!

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor
Fonte

National Psoriasis Foundation

Print Friendly

0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>