Psoriasi e sessualità: perché parlarne con il medico

Avevamo già affrontato il delicato argomento della relazione tra psoriasi e sessualità nel dialogo medico-paziente insieme alla dottoressa Martina Burlando (Specialista in Dermatologia e Venereologia, è attualmente co-responsabile dell’ambulatorio Psocare per la cura della psoriasi presso la Clinica Dermatologica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova). Inoltre, di psoriasi e sessualità – tema così poco trattato, ma così importante nella vita di un paziente che soffre di psoriasi – si è occupata la dottoressa Jennifer Argilla Cather, dermatologa di Dallas, dedicando all’argomento una presentazione in occasione dell’appuntamento annuale dell’American Academy of Dermatology che si è temuto a marzo a San Francisco.

Parlare con il medico di psoriasi e sessualità

Secondo la dottoressa Cather, per i medici è difficile porre al paziente domande dirette su come la psoriasi influenzi la loro vita sessuale, nonostante comprendere e affrontare la questione sia una parte importante del percorso di presa in carico e cura dei pazienti. “Seppure la sessualità è una parte importante della nostra vita”, ha spiegato la dottoressa Cather, “finora poche ricerche hanno indagato l’impatto della malattia psoriasica sulla sessualità”.

Per colmare questa lacuna, la Cather e colleghi hanno sviluppato un questionario per i pazienti da compilare durante gli appuntamenti con il medico, in modo da valutare l’impatto della malattia sulla vita sessuale, con discrezione. I questionari elaborati affrontano le aree principali della sessualità, tra cui il desiderio e la riproduzione, cercando di arrivare al cuore del problema: in che modo la psoriasi influenza l’esperienza sessuale?

Per creare i questionari, Cather e colleghi hanno intervistato 21 donne e 19 uomini con psoriasi, ponendo loro domande specifiche su:

  • quanto e se si fossero sentiti imbarazzati o consapevoli del proprio corpo
  • se avessero sperimentato dolore durante i rapporti
  • in che misura temessero che i figli potessero ereditare la psoriasi.

Dopo aver condotto queste interviste, i medici hanno adattato le domande in modo che i pazienti potessero rispondere in modo autonomo.

 

Psoriasi e sessualità: quanto pesa nella vita di un paziente?

Nell’esaminare le risposte dei pazienti, i ricercatori hanno riscontrato che la malattia psoriasica può avere un impatto di vasta portata sulla esperienza sessuale del paziente.
“È stato molto illuminante per vedere quanto la malattia li abbia colpiti”, ha detto Cather. Più di due terzi dei pazienti, infatti, ha riferito che la psoriasi ha avuto un impatto negativo sulla loro vita sessuale. Stando ai risultati i problemi più spesso riscontrati sono stati quelli legati all’immagine corporea e al dolore durante i rapporti.

Se in un primo momento Cather e i suoi colleghi erano preoccupati che i pazienti non avrebbero voluto parlare del problema con i loro medici, alla fine hanno scoperto quanto tutti fossero ben disposti e aperti nel condividere le loro esperienze. “In realtà”, ha detto Cather, “molti pazienti erano grati di scoprire che i loro medici capissero e riconoscessero il modo in cui la psoriasi stesse influenzando la loro esperienza sessuale: arrivati al dunque, i pazienti si sono sentiti sollevati di vedere riconosciuto questo problema”.
Inutile dire che il questionario è parte integrante della pratica clinica di questi ricercatori, ben più utile ricordare invece al paziente e al medico quanto sia importante affrontare, durante la visita medica, questo argomento che può avere un peso sostanziale nella qualità della vita di un paziente con psoriasi.

 

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor
Fonte

  • American Academy of Dermatology, Annual meeting. San Francisco, March 20-24, 2015
Print Friendly, PDF & Email
2 COMMENTI
luisa
10 Luglio 2015

Ciao vorrei sapere di più su questo argomento forse, potrei avere anche io questa allergia, ma non so i sintomi ,soffro stare al sole mi compaiono delle macchie rosse x il corpo e mi viene tanto prurito. Gentilmente vorrei saperne di più grazie

RISPONDI >>
    Redazione
    10 Luglio 2015

    Ciao Luisa, Apprezziamo le opinioni di tutti coloro che desiderano unirsi alla community, condividendo esperienze di vita quotidiana e di approccio alla malattia. Purtroppo non possiamo fornire consigli terapeutici, o fare delle diagnosi, prerogativa di un medico. Per questo, ti consigliamo di usufruire dei nostri servizi http://www.psoriasi360.it/centri-cura/ oppure visitando la nostra sezione consulta l'esperto: http://www.psoriasi360.it/consulto-esperto/ Un caro saluto ed una buona giornata.

    RISPONDI >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>