Psoriasi: le nuove patologie associate

Circa il 5 per cento delle persone con psoriasi ha la psoriasi palmo-plantare, una forma di psoriasi a placche sui piedi o sulle mani, che possono screpolarsi e spellarsi. Quando la psoriasi colpisce le mani e i piedi spesso ha un impatto inaspettatamente significativo sulla qualità della vita di chi ne soffre.
La localizzazione della psoriasi sulle mani, ha un impatto psicologico e sociale sul paziente, avere la psoriasi sulle mani implica la visibilità di una malattia che è spesso fraintesa dagli altri al punto da rendere difficile l’interazione sociale, generando ansia e imbarazzo per il paziente e minando la sua autostima.
Per quanto riguarda i piedi il problema è di natura più pratica, come ha spiegato Alan Menter, del Department of Dermatology at Baylor University Medical Center a Dallas, in Texas, sulle pagine della National Psoriasis Foundation: “a seconda di dove è posizionata, anche una singola lesione sul piede può influenzare la capacità delle persone di compiere le loro attività quotidiane, causare molto disagio e problemi nel camminare”.

Psoriasi palmo-plantare: come affrontarla

Numerosi studi mostrano come chi soffre di psoriasi palmo-plantare riporti una qualità della vita più bassa, problemi di mobilità e la probabilità di avere problemi a svolgere le loro normali attività fino a due volte e mezzo maggiore rispetto alla popolazione generale. Naturalmente il giusto percorso di cura e la giusta terapia farmacologica, come per tutte le forme di psoriasi, sono la chiave per il controllo di questa forma di psoriasi che colpisce mani e piedi.

In generale, però, è utile che il medico riesco a incoraggiare misure generali di gestione e prevenzione. Ad esempio:

·         Indossare calze e calzature in fibre naturali.

·         Evitare traumi anche minori.

·         Medicare le aree interessate.

·         Tenere a riposo la zona interessata, ove possibile.

Idratare, perché anche gli emollienti sono importanti:

·         Applicare spesso emollienti grassi per ammorbidire la pelle e prevenire le ragadi.

·         Mettere a bagno in acqua tiepida con unguento emulsionante.

·         Utilizzare l’unguento acido salicilico o crema di urea per sbucciare la pelle morta.

·         Lavare con sostituti del apone.

 

Psoriasi palmo-plantare: le scarpe giuste

In particolare, indossare la calzatura giusta può aiutare a ridurre le complicanze, aumentare il livello di comfort e la capacità di svolgere le normali attività quotidiane. E se la selezione delle scarpe è importante, anche le calze non sono da meno.
Come ha spiegato il dottor Alex Kor, podologo del Johns Hopkins Medical Center di Baltimora, nel Maryland: “Le screpolature possono essere aggravate dalla scelta di calzini sbagliati, ad esempio quelli fatti di tessuti che portano i piedi a sudare molto”. Cosa scegliere dunque? Kor suggerisce calze di lana cento per cento Merino o quelli realizzati con materiali misti che possono aiutare la traspirazione del piede.

“Se i vostri piedi sudano molto – cosa che aumenta la secchezza e le screpolature – è particolarmente importante cambiare i calzini dopo l’attività fisica o a metà giornata, soprattutto se il vostro lavoro richiede molto tempo passato in piedi“, ha detto Kor.
Le scarpe, infine, devono essere flessibili, ma stabili e avere una punta spaziosa per evitare la pressione diretta sulla pelle e sulle unghie colpite: “Questo significa avere abbastanza profondità da cima a fondo, e non solo spazio in larghezza da una parte all’altra”,

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte

Finding the right shoes for palmoplantar psoriasis

National Psoriasis Foundation

Daus L. Give Them a Hand: Patients With Hand and Foot Psoriasis Require Special Attention http://www.medscape.com/viewarticle/580646_2 . Dermatology Nursing 2008;20(4):291-293.

Print Friendly
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>