Psoriasi del cuoio capelluto

Domanda

Buongiorno,
mia figlia di 13 anni, soffre di psoriasi al cuoio capelluto che negli anni è diventata sempre più diffusa: verso l’età di 2 anni aveva iniziato con piccole chiazze in testa poi, a periodi alterni, sempre più intense fino ad avere colpita tutta la zona della testa dalla fronte alla nuca. Avevamo consultato un dermatologo anni fa, ma ci aveva dato solo pomate e una crema al cortisone da applicare localmente. Abbiamo anche consultato un omeopata e per un paio d’anni la cura sembrava essere stata miracolosa: ma poi la psoriasi è tornata e anche più intensa. .
Oggi ho scoperto una zona ampia desquamata anche sulle sopracciglia.
E’ possibile che non ci sia proprio nulla da fare?
Sinceramente, non so da che parte ricominciare per aiutarla.
Vi ringrazio per l’aiuto che potete offrirci.
Buona serata.
Mariella

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Gentile Mariella, purtroppo la psoriasi è una malattia geneticamente determinata, quindi non si può guarire ma è possibile avere dei momenti di remissione clinica anche lunghi. Non deve scoraggiarsi, le opzioni terapeutiche attualmente sono tante e sicuramente con l’aiuto un medico di sua fiducia, troverà il giusto percorso da intraprendere con sua figlia. Cordiali saluti Dott.ssa Rosa Valentina Puca


Dott.ssa Rosa Valentina Puca
Specialista in Dermatologia
Clinica Dermatologica della Seconda Università degli Studi di Napoli

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>