artrite psoriasica e comparsa di nuovi sintomi sistemici

Domanda

Salve mia moglie è in cura per Artropatia psoriasica ed effettua un iniezione alla settimana di un farmaco di fondo per l’artrite, poi antinfiammatorio a somministrazione giornaliera, gastroprotettore giornaliero, acido folico settimanale, e supplementazione di vitamina D da circa sei mesi, i benefici ci sono stati, ma dopo i primi tre mesi è comparso un importante dimagrimento e una forte astenia e nausea, molto invalidanti;
può attribuire questi sintomi a questa malattia ?
sta pensando di smettere con la terapia, si puo sospendere e se si sospende con quale modalutà bisogna farlo ?
La ringrazio e le porgo i miei piu sinceri saluti

Print Friendly

Risposta

Gentile Angelo, alla luce di quanto mi ha scritto, mi è difficile giungere a delle conclusioni, in merito al fatto se questi sintomi sistemici (astenia, nausea e calo ponderale) siano effetti collaterali legati alla terapia di fondo per l'artrite o se siano conseguenza della malattia. Prima di tutto è necessario fare degli esami del sangue di controllo in generale anche per escludere altri problemi, come l'anemia, il deficit di ferro e valutare la funzionalità della tiroide, e cosa importantissima è il fatto che la moglie deve essere rivista e valutata a breve dal reumatologo curante, il quale in base alla visita e agli esami di controllo valuterà se l'artrite psoriasica è sotto controllo e se è opportuno o meno modificare la terapia. Cordiali saluti


Dott.ssa Mariagrazia Lorenzin
Specialista in Reumatologia
Università degli Studi di Padova

TAGS

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>