Sospetta artrite psoriasica

Domanda

Buongiorno, mi è stata diagnosticata da un paio di anni la fibromialgia, diagnosi che non mi ha mai convinta.dagli esami fatti all’epoca non risultano malattie autoimmuni o reumatiche. Non ho fatto piu accertamenti anche per un senso di sfiducia,ho seguito un percorso di terapie alternative e sono migliorata molto.succede però, da un anno, che i dolori si sono concentrati alle caviglie,alle ginocchia ai polsi e sotto le unghie delle mani e in contemporanea è uscita psoriasi su un’unghia, sul palmo della mano e sul lato di un piede.devo pensa che ci sia un collegamento? Quali esami potrei richiedere per andare a colpo sicuro e avere una diagnosi credibile? Grezie

Print Friendly

Risposta

Gentile Marta, anche se c'è già una diagnosi di fibromialgia (ed in tal senso lei è riuscita ad ottenere una buona risposta clinica e un buon controllo della sintomatologia dolorosa con la terapia antalgica e la terapia fisica), non bisogna sottovalutare l'insorgenza di questi nuovi disturbi. Alla fibromialgia può associarsi anche una forma di artrite o comunque di patologia reumatica infiammatoria. Dato che mi riferisce la comparsa di dolori articolari molto localizzati e cosa nuova la comparsa di psoriasi, ritengo opportuno eseguire una rivalutazione reumatologica. Intanto ricontrollerei alcuni esami ematochimici generali, come emocromo, VES, PCR, fattore reumatoide, indici di funzionalità renale ed epatica, profilo proteico, esame urine. Poi in coso di visita lo specialista valuterà se è opportuno fare degli esami strumentali di approfondimento strumentale, come radiografie articolari o scintigrafia ossea TB. Cordiali saluti


Dott.ssa Mariagrazia Lorenzin
Specialista in Reumatologia
Università degli Studi di Padova

TAGS

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>