artrite?

Domanda

Salve,gentilmente avrei bisogno di un cosiglio da parte di voi esperti medici riguardo a ciò che mi è capitato.Vi spiego in sintesi il mio problema .
A seguito di un a frattura composta del radio(gennaio 2017)Non riesco a muovere la mia mano destra normalmente.Mi spiego meglio:ho forti dolori e formicolio perenne al dito medio (molte volte anche all’indice)la presa non è efficace e aseguito di ciò dopo la fisioterapia ho decis odi fare una elettromiografia.risultato:tunnel carpale di media gravità.Il giorno 12 maggio mi sottopongo all’intervento.Problema risolto ? per niente.
I dolori sono invariati .la mano duole,al mattino i dolori arrivano fino al collo lungo tutto il braccio, la mano si presenta gonfia ,il dito medio piu grosso del normle ,la mano sempre calda.
Premetto : ho 50 anni,soffro di psioriasi cutanea da circa 23 anni,in famiglia ho mia madre con artride reumatoide.mia sorrella con artride indefinita,mia sorella con connettivite mista.
il mio medico non mi da molte indicazioni su ciò che mi succede ,mi dice che sono un caso anomalo.Siccome per fortuna esiste internet mi sto documentando .Secondo voi si potrebbe trattare di artrite psoriasica?e se si quali esami dovrei fare per averne conferma.Grazie infinitamente.

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Gent.ma Signora, il quadro descritto potrebbe essere correlato ad una artrite. Tuttavia per poter fare una diagnosi ed instaurare un trattamento, consigliamo di effettuare una visita specialistica reumatologica.


Prof.ssa Annamaria Iagnocco Professore Associato di Reumatologia, Università di Torino

TAGS

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>