trattamento

Domanda

Ho la psoriasi da circa 40anni da circa 10 mi è stata diagnosticata l’artrite psoriasi a,,non ho voluto più curarmi con i farmaci dopo varie delusioni e quando mi hanno proposto quelli biologici,leggendo le controindicazioni e non avendo dolori insopportabili,lì ho rifiutati.Da circa tre settimane ho dei dolori a livello clavicola dietro fino al gomito,,fitta profonda,come se il dolore si diramasse dalla spalla a tutto il braccio,ho provato con l’applicazione di voltaren al 2% poi con supposte di voltaren per tre giorni, niente,mi hanno consigliato il cerotto caldo,oggi l’ ho applicato,non mi sembra granché ma aspetto” fiduciosa”,pensavo :il caldo fa bene o male nell’artrite psoriasica?.Un consiglio per piacere.

Print Friendly

Risposta

Gent.ma Sig.ra, per l'artrite psoriasica sono attualmente disponibili numerose opzioni terapeutiche le quali sono in grado di controllare i sintomi, migliorando significativamente la qualità di vita dei pazienti, e soprattutto di prevenire o limitare l'evoluzione verso il danno strutturale e la disabilità. Abitualmente il trattamento locale con prodotti topici non è sufficiente al controllo delle manifestazioni sintomatologiche. E' sconsigliata l'applicazione di calore a livello delle articolazioni in cui è presente una infiammazione, ciò comportando spesso un aggravamento dei sintomi. Consigliamo una visita specialistica reumatologica.


Prof.ssa Annamaria Iagnocco Professore Associato di Reumatologia, Università di Torino

TAGS

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>