Psoriasi e immunosoppressori

Domanda

Il mio dermatologo mi ha prescritto una terapia a base di metotrexato (MTX) una fiala a settimana, folina, una compressa il giorno dopo la fiala, e fototerapia. Ho delle perplessità sul MTX ho letto che è un farmaco chemioterapico, epatotossico. Ho il gpt a 54, ho 52 anni, può essere dannoso per il mio fegato con questi parametri di gpt? Poi ho anche l’emoglobina a 13.8, per un uomo è bassa, visto che il farmaco la potrebbe abbassare ulteriormente non è pericoloso? Soffro di psoriasi guttata.

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Caro utente, tutti i farmaci sistemici tradizionali per la psoriasi possono dare tossicita' cumulativa d'organo. Certo lì si può gestire con serenità eseguendo periodicamente gli esami di sangue e i dovuti controlli. Le consiglio di parlare dei suoi dubbi con il collega dermatologo che la segue. Le voglio dire inoltre che ad oggi sono molteplici le alternative terapeutiche per la psoriasi. Cordiali saluti


Dott. Rosario Gurreri

TAGS

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>