Psoriasi e coronavirus

Domanda

Buongiorno volevo fare una domanda siccome da molti anni soffro di Psoriasi. Ho letto questo articolo sul vostro sito (https://psoriasi360.it/news/ecco-perche-la-psoriasi-protegge-alcune-infezioni-virali/) e volevo sapere se questo vale anche per le infezioni virali in generale. Avendo la psoriasi si ha meno rischio di prendere per esempio l’influenza oppure è riferito solo alla protezione della pelle? Dato che ultimamente si parla molto di questo nuovo corona-virus che sta girando sono un po’ preoccupato se avendo la psoriasi (non prendo farmaci che abbassano il sistema immunitario) sono più a rischio di ammalarmi più forte di chi non ha la psoriasi oppure no?

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Gentile Utente, l'articolo che lei cita fa riferimento a dati di laboratorio preliminari e relativi ad infezioni della cute. Per il coronavirus è più complicato essendo a trasmissione respiratoria; inoltre i dati scientifici disponibili su di esso sono ancora assai scarsi ed è difficile trarre conclusioni. In generale, il rischio infettivo di un soggetto dipende da tanti altri fattori, tra cui ad esempio eventuali malattie concomitanti, fumo, età... Il suo medico di famiglia potrà darle qualche indicazione in più, conoscendo la sua storia clinica nell'interezza. Tenga comunque conto che servono più dati su questa epidemia per avere delle certezze.


L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>