farmaci per artrite psoriasica

Domanda

Buongiorno da anni soffro di psoriasi e artrite psoriasica. Ora il Reumatologo ha iniziato una cura che dovrò fare in questi giorni con immunosoppressori per 2 mesi e se non va bene il biologico. Ma dice che i danni meccanici che ho rimarranno, potrà togliere l’infiammazione.
Ho un po’ di preoccupazione per gli immunosoppressori ed eventuale farmaco biologico, potete darmi qualche informazione su quest ultimi e su cosa posso aspettarmi in termini di qualità della vita. Potete darmi anche consigli su quali sport in futuro potrò praticare?
Sono uno sportivo e al solo pensiero di non poter fare più bici e corsa, gli unici sport che si sono selezionati da soli perché gli altri gli ho dovuti abbandonare, entro ancora di più in depressione.

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Gentile Utente, le ricordo che da linee guida del portale non si forniscono indicazioni su casi clinici ma informazioni sulla patologia ed i suoi trattamenti. Mi sono quindi visto costretto a eliminare le informazioni cliniche da lei riportate e la domanda sull'iter diagnostico per il quale la devo invitare a rivolgersi ad un clinico di fiducia tramite visita ambulatoriale di persona. Le risponderò volentieri sul resto. I farmaci "biologici" o biotecnologici sono farmaci che agiscono sul sistema immunitario, in maniera precisa su alcune molecole dell'infiammazione, sono per così dire più "intelligenti" degli immunosoppressori convenzionali. Sono comunque dei farmaci immunosoppressori che per quanto spesso ben tollerati possono, come tutti i farmaci, avere degli effetti collaterali. Il trattamento con biologici viene sempre fatto da un clinico che ha esperienza in merito e ne sa monitorare gli eventuali effetti avversi. La terapia può quindi essere fatta con sicurezza sotto supervisione medica. Questi farmaci controllano l'infiammazione attiva ed il dolore da essa generato; il dolore generato da altri fattori (esiti di malattia, problemi posturali, problemi degenerativi, etc) deve essere gestito in altro modo. Infine per quanto riguarda lo sport, vale il concetto di qui sopra: se la limitante per lo sport è il dolore infiammatorio il paziente può aspirare, trovato il giusto farmaco, ad una vita normale sport compresi. Se la limitante è un problema degenerativo, la possibilità di fare sport dipenderà dalla possibilità di trattare questa altra condizione. Un cordiale saluto


L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>