Psoriasi alle palpebre

Domanda

Salve, ho 32 anni ieri sono stato dal dermatologo, mi ha diagnosticato psoriasi in forma lieve dietro le ginocchia, avambraccio e palpebre; sulle prime due ho da qualche settimana un forte prurito sporadico. La terapia è crema al cortisone da spalmare sul corpo per 20 gg e sulle palpebre una settimana, post periodo crema cortisone, dovrei spalmare creme diverse per 3 settimane sulle palpebre e una settimana sul corpo (credo creme emollienti e non al cortisone) e se necessario ripete il ciclo. Vorrei chiedere se riuscirò a guarire e se devo utilizzare altro per non avere più psoriasi sulla mia pelle. Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Buongiorno, il cortisone è sicuramente uno dei trattamenti più rapidi ed efficaci ma non deve essere usato per lungo tempo, giusto quindi sostituirlo con creme emollienti. Se la psoriasi è in forma lieve il trattamento topico e la fototerapia sono i trattamenti più idonei. Oltre al cortisone in crema esistono alche derivati della vitamina D, ma forse la sua psoriasi ha anche aspetti di dermatite atopica, questo spiegherebbe la scelta della sola terapia cortisonica. Purtroppo di psoriasi non si guarisce, ma ad oggi ci sono cure realmente efficaci per tenerla in remissione. Cordiali saluti
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>