Psoriasi cuoio capelluto

Domanda

Buongiorno ho 30 anni e soffro di psoriasi da quando ne avevo 16, sul cuoio capelluto e sulle braccia. Dopo essere stata trattata per molto tempo con cortisonici l’anno scorso ho iniziato la ciclosporina e i risultati sono stati ottimi, non avevo quasi più nulla. Ora però dopo un periodo di forte stress lavorativo la psoriasi è nuovamente peggiorata e mi ritrovo il cuoio capelluto completamente pieno di croste e squame. Che cosa dovrei fare? Ricominciare con la ciclosporina? Sinceramente sono molto demoralizzata.

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Buon giorno Elisa,
purtroppo la psoriasi è una malattia genetica, quindi non si può guarire ma avere dei momenti di remissione clinica anche lunghi. Ci sono poi dei fattori esterni ed interni che la possono far peggiorare, uno di questi è  indubbiamente lo stress. Questa premessa è per spiegarle che in caso di psoriasi, soprattutto per le forme moderate gravi, spesso si fanno ciclicamente, delle cure.
Se aveva avuto beneficio dalla ciclosporina, le consiglio di parlarne con il suo dermatologo e di valutare un secondo ciclo.
Cordiali saluti

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>