Psoriasi di Barber

Domanda

Buongiorno, da alcuni mesi ho delle fastidiosissime vesciche su mani e piedi. Si presentano come bolle ripiene di liquido che mi provocano bruciore e prurito. Un primo dermatologo aveva diagnosticato una dermatosi disidrosica da trattare con creme al cortisone e in effetti la situazione era migliorata. Dopo circa due mesi però le bolle sono ritornate. Ho allora consultato un altro dermatologo che mi ha invece diagnosticato una forma di psoriasi di Barber. Volevo sapere se questa forma di psoriasi è grave e se la cura che mi ha dato con Versus crema è giusta perché per il momento la mia condizione invece di migliorare è nettamente peggiorata. Grazie per la risposta.

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Cara Alice, la diagnosi di psoriasi pustolosa, spesso passa da quella di disidrosi. Con questo voglio dire che spesso, quando la psoriasi si presenta in forme minime, talvolta fare subito la diagnosi, può non essere facilissimo. Visto il peggioramento clinico, io proporrei una biopsia, un piccolo prelievo di pelle, che analizzato, potrebbe confermare la diagnosi di psoriasi. Una volta fatta la diagnosi, procederei al trattamento più idoneo. Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>