Sicurezza farmaci biologici

Domanda

Salve,sono un ragazzo di 25 anni affetto da psoriasi da 6 anni che curo con terapie locali ma non sono molto efficaci… Si sente parlare dei farmaci biologici, ma è vero che l’uso di questi farmaci può favorire l’insorgenza di alcuni tumori?

Print Friendly, PDF & Email

Risposta

Caro Luigi, i farmaci biologici costituiscono una terapia molto valida contro la psoriasi: ovviamente non sono infallibili e sicuramente possono avere effetti collaterali. Sono riportati in letteratura alcuni rari casi di tumore, specialmente linfomi, tuttavia l’Agenzia del Farmaco italiana è molto vigile a tal riguardo. Nel suo caso specifico, comunque, tali farmaci non sono prescrivibili. Questi infatti sono dedicati a chi soffre di una forma di psoriasi da moderata a grave che abbia già utilizzato, senza successo, due tra i farmaci sistemici tradizionali o verso i quali il soggetto abbia sviluppato effetti collaterali. Da quello che lei scrive, ad oggi ha fatto solo uso di terapie topiche. Cordiali saluti

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

TERAPIA
Trattamento >>
CONVIVERE CON LA PSORIASI
Artrite psoriasica e impegno oculare >>
DIAGNOSI
Tera >>

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>