Psoriasi delle unghie: come riconoscerla?

Come riconoscere la psoriasi delle unghie? Forse non tutti sapete che il coinvolgimento delle unghie è molto frequente in corso di psoriasi, talvolta anche in fase precoce. Gli studi ci dicono che fino al 50% dei soggetti psoriasici, infatti, presenta un interessamento ungueale.

Negli anni, inoltre, è stato evidenziato come tale coinvolgimento possa predisporre allo sviluppo di una forma severa di psoriasi cutanea ma soprattutto di psoriasi artropatica; nel 70-80% dei soggetti affetti da artropatia psoriasica si riscontra anche una psoriasi ungueale.
Ma come riconoscerla? Quali sono i segni ungueali che devono farci insospettire?

 

3 modi per riconoscere l’onicopatia psoriasica

Le tre lesioni caratteristiche e obiettivabili di onicopatia psoriasica sono:

  • pitting: depressioni cupoliformi della lamina ungueale;
  • onicosi: distacco parziale della lamina ungueale;
  • ipercheratosi sub ungueale: ispessimento dell’unghia di color bianco-giallastro.

La psoriasi delle unghie ha un decorso cronico e imprevedibile, con remissioni e recidive e può provocare un profondo sconvolgimento della struttura delle unghie, sia delle mani che dei piedi, con alterazioni estetiche e funzionali e gravi ricadute sulla qualità della vita e sul benessere psicologico della persona psoriasica, soprattutto quando le manifestazioni si localizzano alle mani e sono quindi più difficili da nascondere.
La diagnosi di psoriasi alle unghie deve essere sempre fatta da un dermatologo o dal tuo centro di cura specializzato.

Dr.ssa Federica Ricceri
Specialista in Dermatologia e Venereologia

Print Friendly, PDF & Email
Summary
Psoriasi delle unghie: come riconoscerla?
Article Name
Psoriasi delle unghie: come riconoscerla?
Description
Psoriasi delle unghie: come riconoscerla, informazioni relative alla patologia e diagnosi. Leggi i consigli del nostro esperto!
Author
Publisher Name
Psoriasi360
Publisher Logo
11 COMMENTI
francisca
26 Giugno 2014

Salve, la domanda che mi sorge spontanea è se il dermatologo è in grado di effettuare una diagnosi corretta. A me personalmente è stata diagnosticata una onicomicosi con distacco dell'unghia dal letto ungueale a seguito coltura negativa, trattata con pomata antimicotica / antinfiammatoria. Risultato: mi sono rivolta ad un 2° dermatologo che mi ha fatto una diagnosi completamente diversa, ovvero psoriasi ungueale, ancor prima di effettuare una coltura, dopo il trattamento topico. La situazione è migliorata ma ho l'impressione di essere più cavia che paziente. Saluti Francy

RISPONDI >>
    anna
    19 Ottobre 2014

    Cara Francisca, anche io ho stesso problema, anche io l'ho trattato come micosi e poi è peggiorata, il secondo dermatologo mi ha detto che è psoriasi, non micosi. Fatto sta che da tre mesi peggioro sempre, ho fatto anche infezione, mi si è gonfiato il dito, ho preso antibiotico, ma l'unghia è staccata ma resta attaccata causa ipercheratosi sotto l'unghia. Non so' più cosa fare, gli ultimi tre mesi della mia vita è stata composta da visite ai medici e farmacie e sono esaurita. Tu hai novità? Hai un specialista che ha risolto il problema? Io abito in zona Bologna, e, come te, mi sento una cavia... tutte le persone intorno a me sono con mani e unghie sane, io non riesco nemmeno fare una doccia in condizione normali, sono così frustrata e disperata. Qualcuno che legge, se ha suggerimenti, mi può aiutare?

    RISPONDI >>
      Redazione
      20 Ottobre 2014

      Gentile Anna, la ringraziamo per il suo commento. Può provare a porre la sua domanda ad uno dei nostri specialisti utilizzando il servizio "Chiedi all’Esperto" http://www.psoriasi360.it/fai-una-domanda/. Un cordiale saluto

      RISPONDI >>
fabio
29 Luglio 2014

A Roma esistono dermatologi in grado di fare diagnosi su questo tipo di problema - psoriasi ungueale - e curarla? ho girato parecchi dermatologi e centri "specializzati" da cui ho avuto un'assistenza pessima ai limiti del ridicolo, senza ch sto a nominarli a me interessa in qualche modo risolvere e sapere se a Roma c'è un dermatologo bravo e specializzato in problemi delle unghie, sono stanco di andare da dottori che dicono che non hanno mai visto problemi simili.

RISPONDI >>
stella
15 Agosto 2014

Salve da un po di anni sono affetta dalla psoriasi ungueale , dal momento che mi sento molto a disagio, la mia domanda è : avendo la psoriasi ungueale posso farmi il semipermanente o la ricostruzione in gel? o possono portare delle conseguenze?.... grazie :)

RISPONDI >>
    Redazione
    1 Settembre 2014

    Cara Stella, ti consigliamo di rivolgere la tua domanda direttamente ai nostri esperti qui: http://www.psoriasi360.it/fai-una-domanda/ Un saluto, la redazione

    RISPONDI >>
lia
11 Aprile 2015

le mie ungnie si sfaldano e sono striate cosa posso fare? grazie

RISPONDI >>
Paola
20 Novembre 2015

Ciao! !! Da due mesi sto curando il mio problema all'unghia (indice destro), in pratica mi mancava la parte laterale interna dell unghia. Ho notato che, si, l unghia sta crescendo ma sotto l unghia é rimasta una sorta di macchia bianca. Che differenza c é tra micosi è psoriasi ungueale???grazie mille

RISPONDI >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>