29 ottobre, Giornata Mondiale della Psoriasi

La psoriasi è stata iscritta nel calendario dell’Organizzazione Mondiale della Sanità  come malattia cronica e invalidante, per questo dal 2004 si svolge, in tutto il mondo, la Giornata Mondiale della Psoriasi che quest’anno si celebra il 29 ottobre.

Questa Giornata è dedicata alle persone affette da psoriasi e da artropatia psoriasica. Ideata dai pazienti, per i pazienti, la Giornata Mondiale è un evento globale nato con l’obiettivo di dare una voce unitaria ed internazionale ai circa 150 milioni di psoriasici in tutto il mondo.

Strutturata sotto forma di un consorzio globale di associazioni di pazienti di tutto il mondo, la “Giornata Mondiale della Psoriasi” vuole destare l’attenzione dell’opinione pubblica, dei media e della classe politica, su una patologia dal forte impatto psicologico e sociale, che ha bisogno di essere considerata più seriamente dalle autorità nazionali ed internazionali.

Obiettivi della Giornata:

  • Aumentare l’awareness: far crescere, cioè, la consapevolezza sulla psoriasi, destare l’attenzione pubblica sugli effetti  della patologia e sulle gravi difficoltà che può causare. La psoriasi non è un problema legato alla bellezza, ma una patologia debilitante, sia fisicamente che psicologicamente, che merita più attenzione.
  • Accrescere la conoscenza: fornire informazioni a coloro che sono affetti dalla patologia ma anche all’opinione pubblica per educarla sulla malattia, in modo che diventi un tema di cui poter discutere apertamente. I pregiudizi uccidono il paziente psoriasico e lo relegano ai margini della Società. E’ necessario sopratutto distruggere le false credenze su questa malattia. La psoriasi non è contagiosa!
  • Creare coesione tra la comunità degli psoriasici: fornire una piattaforma dalla quale le voci dei pazienti di tutto il mondo possano parlare come se fossero un’unica voce, per essere finalmente ascoltate dai “decision-maker”.

In occasione dell’evento, a partire da sabato 26 e domenica 27, nelle piazze italiane si terranno numerose iniziative di sensibilizzazione. Molte anche le strutture ospedaliere che apriranno le loro porte per consulenze e visite gratuite.

Ad esempio a  Roma, all’Istituto San Gallicano,  gli specialisti dell’ambulatorio per lo studio e la cura della psoriasi saranno a disposizione nella giornata di martedì 29 per consulenze e visite dermatologiche a persone con psoriasi o con patologia sospetta dalle ore 14,00 alle ore 19,00. I pazienti con sintomatologia articolare riceveranno una visita reumatologica sempre a titolo gratuito mentre quelli che ne faranno richiesta potranno avvalersi di un colloquio psicologico. A tutti i servizi gratuiti è possibile accedere chiamando dalle ore 14,00 alle ore 19,00 il numero 06 52662773.

Fonte: Adipso, 2013

 

Print Friendly, PDF & Email

TAGS

0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>