Psoriasi e alimentazione, un supporto alla cura della malattia?

Il collegamento tra psoriasi e alimentazione è molto forte e concreto: adottando alcuni cambiamenti è infatti possibile migliorare la gestione della malattia. Allo stesso modo, vi sono interventi dietetici funzionali a una migliore gestione dell’artrite psoriasica?

Se lo è chiesto una revisione sistematica a cura della National Psoriasis Foundation, pubblicata sulla rivista JAMA Dermatology. Di fronte a una malattia infiammatoria cronica come la psoriasi, che si associa a una maggiore incidenza di molte altre patologie e un effetto negativo sulla qualità della vita, diventa fondamentale individuare qualsiasi intervento (soprattutto se facilmente praticabile, come i cambiamenti nell’alimentazione) possa contribuire a ridurre la gravità della malattia nei pazienti che ne soffrono.

 

Psoriasi e alimentazione: lo studio della National Psoriasis Foundation

La revisione sistematica ha preso in esame ben 55 studi che hanno analizzato gli effetti di diversi interventi sull’alimentazione in pazienti con psoriasi e artrite psoriasica, includendo 77.557 partecipanti, di cui 4534 con psoriasi. La selezione ha incluso studi osservazionali e di intervento su pazienti con psoriasi o artrite psoriasica.

Gli argomenti presi in esame dai diversi studi riguardavano diversi tipi di interventi sull’alimentazione: la dieta priva di glutine, la perdita di peso in individui sovrappeso o obesi e l’uso integratori alimentari, tra cui la vitamina D. Sulla base dei risultati emersi dalla revisione, gli autori hanno formulato delle raccomandazioni sottoposte al vaglio del medical board della National Psoriasis Foundation, che le ha approvate. Nello specifico quale intervento sulla dieta ha funzionato di più?

 

Combattere la psoriasi attraverso l’alimentazione

Dalla revisione è emerso che la riduzione del peso attraverso l’adozione di una dieta ipocalorica in pazienti obesi e in sovrappeso con malattia psoriasica apporta sicuramente dei miglioramenti significativi nella gestione della malattia.

L’utilità della dieta priva di glutine e dell’integrazione con vitamina D si è mostrata variabile in funzione della sottopopolazione specifica presa in esame. Nello specifico si raccomanda l’eliminazione del glutine dalla dieta solo in pazienti che risultano positivi ai marcatori sierologici della sensibilità al glutine.

Le evidenze sono meno robuste per quanto riguarda l’utilità di specifici alimenti, nutrienti e schemi dietetici nel ridurre l’attività della malattia psoriasica.

Alimentazione e artrite psoriasica: per questi pazienti le raccomandazioni appaiono più deboli, ma in parte in favore di integrazione con vitamina D e della riduzione del peso con una dieta ipocalorica nei pazienti obesi e in sovrappeso.

Dai dati emergono raccomandazioni specifiche e solide che definiscono meglio il rapporto tra alimentazione e psoriasi e ci dicono come i pazienti adulti con psoriasi e/o artrite psoriasica possono integrare le loro terapie mediche con interventi dietetici per ridurre la gravità della malattia.

Alla base di tutti i suggerimenti veicolati dalle raccomandazioni vi è sicuramente il fatto che gli interventi di tipo dietetico sono da considerarsi come terapia aggiuntiva al trattamento medico standard per la psoriasi o l’artrite psoriasica, ma che la dieta del paziente non deve essere sottovalutata dal medico.

Fonte

  • Ford AR, Siegel M, Bagel J, et al. “Dietary Recommendations for Adults With Psoriasis or Psoriatic Arthritis” from the Medical Board of the National Psoriasis Foundation: A Systematic Review. JAMA Dermatol. Published online June 20, 2018. DOI: 10.1001/jamadermatol.2018.1412
Print Friendly, PDF & Email
Summary
Psoriasi e alimentazione: è un supporto alla cura della malattia?
Article Name
Psoriasi e alimentazione: è un supporto alla cura della malattia?
Description
Psoriasi e alimentazione: come migliorare gli effetti della patologia attraverso una dieta funzionale alle necessità del singolo paziente
Author
Publisher Name
Psoriasi360
Publisher Logo
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>