Psoriasi e artrite psoriasica: quando sospettare la presenza contemporanea delle patologie?

La relazione tra psoriasi e artrite psoriasica

La presenza contemporanea di psoriasi e artrite psoriasica è abbastanza diffusa: infatti, fino al 30 per cento delle persone che soffrono di psoriasi possono sviluppare anche l’artrite psoriasica. Nonostante questa evidenza, spesso i segni della malattia possono passare inosservati per anni e questo per i pazienti si traduce nella possibilità di lasciarsi sfuggire l’opportunità di fare una diagnosi tempestiva e iniziare un trattamento precoce.

Il ritardo diagnostico si verifica, in parte, perché i medici di base e i dermatologi non sempre sono pronti a rilevare i segni di artrite; perché seppure medici di medicina generale e dermatologi sono consapevoli dell’attenzione da prestare ai sintomi muscoloscheletrici nei pazienti con psoriasi, possono avere difficoltà a individuare con precisione l’artrite psoriasica e a valutare la necessità di un consulto con un reumatologo.

 

I test per lo screening dell’artrite psoriasica

Uno studio internazionale, pubblicato sul Journal of American Academy of Dermatology, si è posto l’obiettivo di valutare l’efficacia di test di screening per l’artrite psoriasica.

Lo studio ha individuato e analizzato l’efficacia di tre test, pensati per essere eseguiti dal dermatologo o dal medico di medicina generale, in grado di identificare le persone con psoriasi che presentano anche sintomi di artrite psoriasica e che dovrebbero vedere uno specialista.

In particolare, i ricercatori hanno analizzato tre questionari diagnostici, lo Psoriasis Epidemiology Screening Tool (PEST) e  il Toronto Psoriatic Arthritis Screen (ToPAS), mettendoli a confronto con il “gold standard“: la diagnosi di un reumatologo.

Lo studio ha arruolato pazienti con psoriasi, inizialmente valutati dai dermatologi per la psoriasi a placche, e li ha suddivisi in tre gruppi in base ad uno dei tre questionari. I pazienti sono stati successivamente valutati da reumatologi per stabilire o escludere una diagnosi clinica di artrite psoriasica.

Sostanzialmente la diagnosi clinica di un reumatologo è stata considerata come standard per il confronto e di ogni questionario, è stata valutata l’accuratezza calcolando sensibilità/specificità e valore predittivo positivo/negativo.

 

Psoriasi e artrite psoriasica: i dati dello studio

Lo studio ha preso in considerazione 949 pazienti provenienti da cliniche dermatologiche negli Stati Uniti, in Canada e in Europa, e assegnato loro ad uno dei test di screening selezionati: P. I partecipanti sono stati valutati anche da un reumatologo, attraverso un esame clinico ed esami del sangue specifici per determinare se il paziente avesse l’artrite psoriasica.

Confrontando i risultati di ogni test con le diagnosi del reumatologo, i ricercatori hanno scoperto che la capacità dei tre test di invidiare chi avesse anche l’artrite psoriasica e chi no non era sempre adeguata né confrontabile. Dei 949 pazienti con psoriasi valutati dai reumatologi, 285 (30 per cento) hanno ricevuto una diagnosi clinica di artrite psoriasica e la probabilità di avere la malattia è stata rilevata nel 45,1, 43,0 e 42,9 per cento dei pazienti in terapia rispettivamente attraverso PASQ, PEST o ToPAS.

 

Psoriasi e artrite psoriasica: quando vedere un reumatologo?

Entrando nel dettaglio dei dati, i tre test sembrano essere stati molto più efficaci nel determinare quali pazienti non avessero l’artrite psoriasica.

Il PEST è stato in grado di prevedere correttamente i pazienti che non hanno avuto l’artrite psoriasica il 91 per cento delle volte, mentre i tassi di successo per il PASQ e il Topas sono stati rispettivamente dell’83 e 88 per cento.

Sebbene ci fossero differenze nel numero di casi di artrite psoriasica diagnosticati dai reumatologi e il numero diagnosticato dai test di screening, i ricercatori hanno scoperto che tutti e tre gli strumenti di screening sono stati utili ad individuare possibili segni di artrite psoriasica, e determinare quali pazienti avessero bisogno di vedere un reumatologo per una valutazione più accurata.

Secondo i ricercatori, se usati dai dermatologi o medici di medicina generale, questi test possono aiutare a garantire che i pazienti con possibili segni di artrite psoriasica possano ottenere il trattamento di cui hanno bisogno il più presto possibile.

 

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte

  •  Mease PJ, Gladman DD, Helliwell P, et al. Comparative performance of psoriatic arthritis screening tools in patients with psoriasis in European/North American dermatology clinics. Journal of the American Academy of Dermatology 2014; 71 (4): 649–655

 

Print Friendly, PDF & Email
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>