Psoriasi e malattie autoimmuni: quale relazione?

La psoriasi è una malattia autoimmune causata dal corpo che erroneamente aumenta la velocità di crescita delle cellule della pelle. La psoriasi può manifestarsi in tutte le parti del corpo ed i sintomi possono includere prurito, zone del corpo infiammate e chiazze di pelle desquamata. Si tratta di una patologia cronica non contagiosa, per la quale non esiste una cura definitiva seppure esistono terapie in grado di permettere al paziente di gestire meglio la malattia.

 

Psoriasi e malattie autoimmuni: quali sono le più frequenti?

È noto come la psoriasi sia associata con altre malattie come il diabete e la sua presenza aumenti il rischio di malattie cardiovascolari. Inoltre, i dati mostrano una maggiore frequenza di malattie autoimmuni tra i pazienti con psoriasi rispetto alla popolazione generale.

Al proposito, una recente ricerca, pubblicata sul Journal of American Academy of Dermatology, ha identificato 14 malattie autoimmuni specifiche che chi soffre di psoriasi è più incline ad avere.

Lo studio retrospettivo di coorte, condotto da Jashin J. Wu del Kaiser Permanente Los Angeles Medical Center, ha coinvolto 25.341 pazienti, di età media di 49 anni, con due o più forme di malattia psoriasica. Per il controllo, i ricercatori hanno associato cinque persone che non avevano malattia psoriasica a ciascun paziente con psoriasi; l’associazione è stata effettuata sulla base di età, sesso e durata della iscrizione al Kaiser Permanente Southern California dal 2004 al 2011. Dei pazienti osservati, il 10,6 per cento presentava almeno un tipo di artrite psoriasica.

Sono state prese in considerazione dai ricercatori 21 diverse malattie autoimmuni per valutare se ci fosse un’associazione con la psoriasi. Lo studio ha scoperto che i pazienti con psoriasi avevano una maggiore probabilità di avere almeno 1 altra o 2 malattie tra le 14 differenti malattie autoimmuni che presentavano un’associazione statisticamente significativa con la psoriasi. Secondo i ricercatori, i pazienti con psoriasi o psoriasi associata ad artrite psoriasica presentavano un rischio di 1,6 volte maggiore di avere almeno una malattia autoimmune aggiuntiva e uno rischio aumentato di 1,9 volte di avere due malattie autoimmuni.

Le malattie che sono risultate maggiormente associate con la psoriasi sono:

  • artrite reumatoide, che tra le 14 malattie autoimmuni è stata la patologia che ha mostrato la più forte associazione con la psoriasi;
  • alopecia areata (spot calvizie);
  • malattia celiaca;
  • sclerosi sistemica, una malattia che colpisce il tessuto connettivo e potrebbe causare cicatrici, ispessimento della pelle, dolori articolari e le ferite sulle mani e nei piedi.

Le altre malattie che chi soffre di psoriasi ha maggiori probabilità di avere includono la malattia di Crohn, la sindrome di Sjogren (occhi secchi e bocca secca), la colite ulcerosa, l’orticaria cronica, il lupus, la malattia di Addison, la vitiligine, la glomerulonefrite cronica, le cicatrici polmonari e l’arterite a cellule giganti (una vasculite dei grandi vasi, che interessa soprattutto le arterie che originano dall’arco aortico e, in particolare, dai rami extracranici delle arterie carotide).

I risultati di questo studio sembrano suggerire una comune causa genetica o ambientale alla base di molte le malattie autoimmuni. Sarebbero auspicabili ulteriori studi su pazienti che presentino più malattie autoimmuni per ricercare indizi sull’origine e la patogenesi di queste malattie.

 

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

 

Fonte:

  • Wu JJ, Nguyen TU, Poon K-YT,  Herrinton LJ.The association of psoriasis with autoimmune diseases. DOI
Print Friendly, PDF & Email
2 COMMENTI
heidi Konig
7 Maggio 2017

Posso solo dire che dopo molti anni e insicurezza, rivolgendomi ai medici, ho capito che sono su una strada da sola. La saluta di è patrimonio troppo prezioso per delegare ad altri. Era solo con l’esclusione (al 100%) di qualsiasi farmaco (anche i medici se per quello) e un cambiamento totale della dieta che ho visto enorme cambiamenti. Segò da 8 anni una dieta che permette il corpo di guarire da sola, cosa che sempre tenta di fare. Sempre. La maggioranza della persona con buone intenzioni, ma deragliata dalla loro scopo dall’azienda farmaceutiche e l’industria alimentare (spesso anche questa chimica), non fanno altro che continuare a provocare danno e ostacolare qualsiasi tentativo esasperata del copro di guarire. La mia dieta prevede l’eliminazione di cereali, (glutine e lecitine), latticini e il consumo di carne, da animali allevati in natura al pascolo 100% senza mangime e cereali. La puoi prendere qua: http://grassfedeurope.com Puoi anche fare il brodo d’ossa (anche le ossa la puoi prendere da GrassFed Europe) Pero ancora meglio e meno costoso sarebbe le frattaglie (mia figlia non piace- peccato) pero sono favolosamente stra carica di nutrienti. Ovviamente da animali allevati con erba e fieno. Non solo i problemi intestinale, i problemi di pelle, i capelli, e i problemi sensoriali sono cambiamenti, ma anche le capacità mentale. Non sottovalutate la dieta.

RISPONDI >>
    Redazione
    8 Maggio 2017

    Ciao Heidi Koing, grazie per aver condiviso con noi la tua storia. Come sai, è di fondamentale importanza chiedere sempre il parere di medici specialisti. Sappiamo che l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Sul nostro sito ci sono alcuni articoli a riguardo: http://www.psoriasi360.it/news/malattie-della-pelle-esiste-una-dieta-adeguata/ o http://www.psoriasi360.it/approfondimenti/psoriasi-e-dieta-mediterranea-alleate-nella-prevenzione/ o ancora delle videointerviste dedicate, come quella alla dottoressa Marina Talamonti http://www.psoriasi360.it/video-gallery/psoriasi-e-alimentazione-veri-e-falsi-miti/ Presto approfondiremo ancora di più l'argomento. Inoltre, nel caso volessi, ti consigliamo di prenotare una consulenza con i nostri esperti dermatologi attraverso il nostro servizio di chiedi all’esperto via email https://servizi.psoriasi360.it/esperto-online/ prenotando una consulenza telefonica o https://servizi.psoriasi360.it/esperto-telefonico/cercando il centro più vicino: https://servizi.psoriasi360.it/centri-cura/ un esperto Dermatologo saprà darti le risposte che cerchi. Restiamo a disposizione, un caro saluto ed una buona giornata.

    RISPONDI >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>