Psoriasi e tumori della pelle: facciamo il punto

Data la mancanza di studi prospettici che abbiano esaminato l’associazione tra storia personale della psoriasi e il rischio di tumori della cute e il rischio di tumori della cute di origine non

melanocitaria, il Journal of American Academy of Dermatology ha volute analizzare questa relazione basandosi sui dati provenienti dal Nurses ‘Health Study e dal Nurses’ Health Study II.
Per valutare la relazione tra una storia personale di psoriasi e il rischio tumori della cute di origine non melanocitaria i ricercatori hanno utilizzato i dati dei questionari provenienti dai 2 studi prospettici di coorte effettuati su una popolazione di donne infermiere, con un follow-up di oltre 16 anni.

Le diagnosi di tumori della cute di origine non melanocitaria o NMSC, tra cui il carcinoma basocellulare (BCC) e il carcinoma a cellule squamose (CCS), sono state auto-riportate e ottenute attraverso questionari. Le informazioni sulla diagnosi clinica di psoriasi e l’anno della diagnosi sono state raccolte e convalidate con un questionario aggiuntivo.

Tumore della cute di origine non melanocitaria: di cosa parliamo? Mediamente ogni anno si registrano circa 120 casi di tumori della cute di origine non melanocitaria o NMSC ogni 100.000 uomini e circa 90 casi ogni 100.000 donne. Secondo l’Associazione Italiana Registri Tumori questi tumori sono tra i più diffusi: al primo posto tra gli uomini (15,2% di tutti i tumori) e al secondo tra le donne dopo il tumore della mammella (14,8% di tutti i tumori). Se consideriamo solo i tumori non melanomatosi, 8 su 10 sono carcinomi a cellule basali, mentre i rimanenti 2 sono carcinomi spinocellulari.


I dati dello studio

Dopo un follow-up di 2.487.941 e 2.478.148 persone-anno, i ricercatori hanno documentato rispettivamente 1725 casi di carcinoma a cellule squamose e 16.075 casi di carcinoma basocellulare. Dall’analisi dei dati è emersa un’associazione tra la psoriasi e l’aumento del rischio di SCC con un rischio relativo pari all’1,51 (95% CI, 1,11-2,05). L’associazione è stata più forte nel gruppo di pazienti con psoriasi da moderata a grave con un rischio relativo di 1,99 (95% CI 0,74-5,32), rispetto al gruppo con psoriasi lieve, con un rischio relativo di 1,42 (95% CI 0,94-2,15). Non è stata riscontrata nessuna associazione tra l’aumento del rischio di carcinoma a cellule basali e una storia personale di psoriasi.

Cosa emerge da questi dati? Guardando nel dettaglio le conclusioni dello studio è possibile evincere che le donne con psoriasi sembrano presentare un aumentato rischio di SCC e che questo rischio sembra aumentare con la gravità della malattia. Il limite di questa ricerca è quello di non aver valutato il tipo di trattamento in atto per la psoriasi; un limite importante soprattutto se si considera che alcuni trattamenti possono aumentare il rischio di insorgenza di tumori.

Se da un lato la presenza di psoriasi sembra essere associata ad un aumentato rischio di SCC, dall’altro è evidente che sono necessarie ulteriori indagini per comprendere i meccanismi alla base di questa potenziale associazione.

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor 

Fonte

Dai H, Li WQ, Qureshi AA, Han J. Personal History of Psoriasis and Risk of Nonmelanoma Skin Cancer (NMSC) Among Women in the United States: A Population-Based Cohort Study. J Am Acad Dermatol 2016 Jul 16;[EPub Ahead of Print]

Print Friendly

0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>