Psoriasi ed eventi cardiovascolari: il peso della storia familiare

Sappiamo che chi soffre di psoriasi può avere un rischio più alto di eventi avversi cardiovascolari maggiori e sappiamo anche che una storia familiare di malattia cardiovascolare è un fattore di rischio indipendente per eventi avversi cardiovascolari maggiori, quali sono ad esempio l’infarto del miocardio o l’ictus. Uno studio pubblicato sul Journal of American Academy of Dermatology ha provato a mettere in relazione queste due informazioni cercando di quantificare il rischio di incorrere in un evento cardiovascolare maggiore per la prima volta; lo ha quantificato in pazienti giovani con psoriasi con o senza una storia familiare di malattia cardiovascolare.

Psoriasi e una storia di eventi cardiovascolari: quale relazione?

I ricercatori hanno identificato dai registri amministrativi 2.722.375 persone, tra cui 25.774 pazienti con psoriasi lieve e 4504 con psoriasi grave, per un folllow-up massimo di 15 anni, tra il 1 gennaio 1997 e il 31 dicembre 2011. I rapporti del tasso di incidenza sono stati stimati utilizzando la regressione di Poisson. L’età media all’inizio dell’osservazione è stata di 26,6 anni.

Guardando da vicino i dati, una storia familiare di malattia cardiovascolare è stata riscontrata nel 62,4% (16.080) dei pazienti con psoriasi lieve e nel 66,8% (3.009) dei pazienti con psoriasi grave.
Nei pazienti con psoriasi e una storia familiare di malattia cardiovascolare il tasso di incidenza di eventi cardiovascolari avversi maggiori aggiustato è stato dell’1,28 in caso di psoriasi lieve e di 1,62 in caso di psoriasi grave
. Nei pazienti affetti da psoriasi ma senza una storia familiare di malattia cardiovascolare le cose sono andate diversamente e non è emerso dai dati alcun aumento del rischio di eventi cardiovascolari avversi maggiori.

Il limite di questa ricerca è che i risultati non sono estendibili ai casi in cui la psoriasi ha avuto un’insorgenza tardiva, tuttavia si tratta di dati importanti che sembrano mostrare come una storia familiare di malattia cardiovascolare possa essere predittiva di un aumento del rischio di eventi cardiovascolari maggiori in giovani adulti con psoriasi. E soprattutto sono dati che sottolineano l’importanza per i medici dermatologi di porre una maggiore attenzione alla storia familiare di malattia cardiovascolare nella valutazione del rischio cardiovascolare dei pazienti con psoriasi.

Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte

Egeberg A, Bruun LE, Mallbris L, et al.   Family History Predicts Major Adverse Cardiovascular Events (MACE) in Young Adults With Psoriasis. J Am Acad Dermatol 2016 Jun 07;[EPub Ahead of Print],

Print Friendly
2 COMMENTI
piga ignazio
25 agosto 2016

Sono Ignazio piga di Villasor stando a quello che c'è scritto sulla psoriasi io ho una leggera forma di psoriasi provocata da un graffio di cane oltre tutto io ho due allernie da accari con++++ appartenenti che prendo la antistaminici peròcon poco risultato su questa cosa che sto curanon ma la cosa mi sta durando dal mesi non so co

RISPONDI >>
    Redazione
    29 agosto 2016

    Ciao Ignazio, apprezziamo tutti coloro che condividono le loro esperienze di vita quotidiana e di approccio alla malattia. Non essendo dei medici non possiamo fare delle diagnosi o dare indicazioni su terapie da seguire. Ti consigliamo di usufruire del nostro servizio di chiedi all'esperto via email http://www.psoriasi360.it/fai-una-domanda/ o prenotando una consulenza telefonica http://www.psoriasi360.it/strumenti/esperto-telefonico/ un esperto Dermatologo saprà darti le risposte che cerchi. Oppure nel caso tu voglia puoi, grazie al servizio "cerca il centro", cercare il centro più vicino: http://www.psoriasi360.it/centri-cura/. Continua a seguirci. Un caro saluto ed una buona giornata.

    RISPONDI >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>