Tiroide e psoriasi: quale relazione?

Sicuramente esiste una relazione tra psoriasi e disturbi della tiroide, tuttavia, mentre il tasso di disfunzione tiroidea tra i pazienti con psoriasi non è generalmente superiore al previsto, la psoriasi nei pazienti con disfunzione tiroidea è clinicamente più grave e i livelli sierici di proteina C-reattiva (CRP) sono più alti. Sono questi i dati di un recente studio pubblicato sul Journal of Dermatology.

Le disfunzioni della tiroide in chi soffre di psoriasi

Kaoru Namiki, della Teikyo University School of Medicine di Tokyo, e colleghi hanno studiato la prevalenza della disfunzione tiroidea in 85 pazienti con diversi tipi di malattia psoriasica mettendo in relazione la gravità della psoriasi con alcuni parametri che inquadrano le disfunzioni della tiroide: triiodotironina libera da siero (fT3), tiroxina libera ( fT4) e e livelli dell’ormone stimolante la tiroide (TSH). In particolare lo studio, ha considerato 85 pazienti giapponesi con psoriasi volgare, artrite psoriasica e psoriasi pustolosa sottoponendoli a test di funzionalità tiroidea: T3 libero, T4 libero e TSH.

Complessivamente, il 14% di tutti i pazienti con malattia psoriasica aveva una disfunzione tiroidea. La prevalenza di disfunzioni alla tiroide era più alta nei pazienti con psoriasi pustolosa (45%) rispetto all’artrite psoriasica (13%) o alla psoriasi volgare (8%). Se la percentuale di pazienti con disfunzione tiroidea era maggiore nel caso di psoriasi pustolosa, dallo studio non sono emerse differenze rispetto al sesso o all’età. I pazienti con disfunzione tiroidea avevano un punteggio PASI (Psoriasis Area and Severity Index) più alto rispetto a quelli senza (21,0 contro 13,5). Il PASI è un indicatore numerico che valuta la gravità delle lesioni psoriasiche e l’area interessata dalla malattia, tenendo conto dell’estensione delle lesioni cutanee e di altri segni clinici come la desquamazione, l’ispessimento, la gravità. Il punteggio che fornisce varia da 0 (che indica l’assenza di malattia) a 72 (che esprime il massimo grado di malattia).

I livelli di proteina C-reattiva in chi soffre di disfunzione tiroidea

Dallo studio è emerso, inoltre, che i livelli di proteina C-reattiva (CRP) erano più elevati nei pazienti con disfunzione tiroidea. Inoltre, si è osservata una significativa correlazione negativa tra i livelli sierici di CRP e l’fT3.

I risultati di questa ricerca ci dicono che i pazienti con malattia psoriasica, in particolare psoriasi pustolosa, possono avere una maggiore probabilità di presentare disturbi a carico della tiroide. Data la relazione che emerge tra la presenza di problemi alla tiroide e un punteggio PASI più elevato, la disfunzione tiroidea sembra essere correlata all’infiammazione indotta dalla psoriasi. “I nostri dati indicano che la disfunzione tiroidea nei pazienti con psoriasi è associata a infiammazione causata dalla psoriasi”, specificano gli autori. “È necessario accumulare e osservare più casi per chiarire l’associazione tra psoriasi e disfunzione tiroidea”.

Chi soffre di psoriasi ha un maggiore rischio di avere problemi alla tiroide

In precedenza, uno studio di coorte retrospettivo aveva già esaminato il rischio di disfunzioni della tiroide nei pazienti con malattia psoriasica, soffermandosi più sul tipo di disturbo a carico della tiroide che sulla gravità della malattia psoriasica osservata in associazione. La ricerca, basata su una popolazione più ampia di pazienti e pubblicata sul Journal of American Academy of Dermatology, aveva rilevato come i pazienti con malattia psoriasica (sia psoriasi sia artrite psoriasica) presentassero un aumentato rischio di patologie tiroidee, tra cui ipertiroidismo, ipotiroidismo, tiroidite e alcune condizioni autoimmuni della tiroide come la malattia di Grave e la tiroidite di Hashimoto.

Questa ricerca sembra mostrare come i pazienti affetti da psoriasi hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie autoimmuni della tiroide. E che questo rischio aumenta se i pazienti soffrono anche di artrite psoriasica. I risultati riaffermano la complessità dell’infiammazione sistemica nella psoriasi e ricorda ai clinici di non trascurare la possibilità che ci sia un’associazione tra la malattia psoriasica e i disturbi a carico  della tiroide.

“I nostri dati ci dicono che un consulto di tipo endocrinologica può essere preso in considerazione quando i pazienti con psoriasi presentano sintomi che possono essere associati alla tiroide”, sottolineano, infatti, gli autori.

Fonte

Namiki K, Kamata M, Shimizu T, et al. Thyroid Dysfunction in Patients With Psoriasis: Higher Prevalence of Thyroid Dysfunction in Patients With Generalized Pustular Psoriasis https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/1346-8138.15178. J Dermatol 2019 Dec 05;[EPub Ahead of Print].

Wang S-H, Wang J, Lin Y-S, Tung T-H, Chi C-C. Increased risk of incident thyroid diseases in people with psoriatic disease: a cohort study. J Am Acad Dermatol  2019; 80(4):1006-12. doi:10.1016/j.jaad.2018.11.049 https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0190962218329852

Print Friendly, PDF & Email
0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>