Psoriasi e deficit cognitivo: c’è una relazione?

La psoriasi è frequentemente associata a comorbilità di natura cardiometabolica e a depressione, entrambi fattori di rischio per deficit cognitivi. A partire da questo dato, un recente studio, pubblicato sulla rivista Dermatology, ha voluto osservare la funzione cognitiva nei pazienti psoriasici. La ricerca ha rilevato che in pazienti con psoriasi a placche moderata e grave può verificarsi un deterioramento cognitivo lieve, ovvero un deterioramento della funzione cognitiva maggiore rispetto a quanto ci si aspetti per età e istruzione, ma di entità tale da non interferire significativamente con le attività quotidiane.
Si tratta di uno studio pilota che rende necessarie ulteriori ricerche che possano verificare i  risultati emersi e determinare l’impatto clinico dei deficit cognitivi in questi pazienti.

La funzione cognitiva del 41 pazienti affetti da psoriasi è stata valutata attraverso test neuropsicologici e risonanza magnetica e confrontata con 37 pazienti del gruppo di controllo. In particolare i criteri diagnostici usati per valutare il deficit cognitivo sono stati:

  • le dichiarazioni personali di deficit di memoria, confermate da un parente o da un caregiver
  • le prestazioni su test neuropsicologici che hanno valutato i domini cognitivi
  • la capacità di svolgere le normali attività quotidiane
  • l’assenza di demenza.

Per il neuroimaging lo studio ha utilizzato la risonanza magnetica ad alto campo e l’analisi dello spessore corticale.

Cosa è emerso dalla ricerca?

  • Un lieve deficit cognitivo è stato riscontrato nel 44% (18 su 41) dei pazienti con psoriasi contro l’11% (4 su 37) riscontrato nel gruppo di controllo.
  • I risultati dello studio mostrano un deficit cognitivo lieve più comuni nei pazienti con psoriasi; un dato che potrebbe tradursi in un maggiore rischio per questi pazienti di demenza.

In particolare, nei pazienti con psoriasi sono stati riscontrati punteggi più bassi in alcuni dei test neupsicologici per la valutazione del deficit cognitivo. Nel dettaglio nel:

  • Rey Auditory Verbal Learning, un test per la valutazione della memoria a breve e a lungo termine
  • Backwards Digit Span, un test per la misurazione dello span di memoria verbale che prevede la ripetizione di cifre numeriche a rovescio
  • Weigl’s Sorting Test, un test per valutare la capacità di astrazione e per la diagnosi di deterioramento cognitivo e di disfunzioni delle funzioni esecutive
  • Trail Making Test B, un test per valutare l’attenzione visiva e il cambiamento di compito. Il test consiste nel collegare 25 target consecutivi,  si tratta di numeri e lettere che il soggetto deve alternare in ordine crescente (1, A, 2, B, ecc.).
    Gli stimoli target devono essere collegati con una linea nel minor tempo possibile e la performance si misura tenendo conto del tempo impiegato dal soggetto per completare il compito.

Per la valutazione mediante neuroimaging, nei 7 pazienti in cui è stato misurato lo spessore corticale, è stata riscontrata una riduzione dello spessore nella zona dell’ippocampo, nel giro frontale superiore e inferiore dell’emisfero sinistro del cervello.

Stando alle conclusioni dello studio, nei pazienti con psoriasi potrebbe verificarsi un deficit cognitivo precoce per le aree della memoria a lungo termine, delle funzioni esecutive e dell’attenzione.

Dott.ssa Norina Wendy Di Blasio, scientific editor

Fonte: Gisondi P, Sala F, Alessandrini F, et al. Mild Cognitive Impairment in Patients with Moderate to Severe Chronic Plaque Psoriasis. Dermatology 2014;228:78-85 (DOI: 10.1159/000357220)

Print Friendly, PDF & Email

TAGS

0 COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Importante: nei commenti non è possibile usare i nomi commerciali dei farmaci in uso. Sarà cura della redazione sostituire il nome commerciale con la classe terapeutica prima della pubblicazione.

L'ESPERTO RISPONDE

PER CONTRASTARE IL DIABETE, COSI COME LA PSORIASI, AIUTANO PICCOLI MA IMPORTANTI CAMBIAMENTI NELLO STILE DI VITA.

TERAPIA
Trattamento >>
CONVIVERE CON LA PSORIASI
Artrite psoriasica e impegno oculare >>
DIAGNOSI
Tera >>

HAI UNA DOMANDA?

SCRIVI DIRETTAMENTE AI NOSTRI ESPERTI

SCRIVI ORA >>