Raccontare la psoriasi ai giovani
Home   |   Le nostre iniziative   |   Raccontare la psoriasi ai giovani   |   L'iniziativa

Psoriasi e fumetti per vincere lo stigma!

Dalla creatività dei ragazzi di Giffoni sono nate strisce di fumetto.

STORIE A FUMETTI SU PSORIASI E STIGMA:
CREATIVITA' E CONOSCENZA CONTRO I PREGIUDIZI


Il progetto "SULLA MIA PELLE" è stato protagonista di laboratori creativi da cui sono nati fumetti inediti: i ragazzi della giuria +18 del Giffoni Film Festival, supportati da dermatologi italiani e da studenti della Scuola Italiana di Fumetto COMIX, hanno lavorato insieme per raccontare, nel linguaggio universale dei fumetti, storie a lieto fine contro il pregiudizio e la discriminazione legati alla psoriasi.

Il serpente, il campanellino e gli altri protagonisti dei fumetti sono l'interpretazione creativa dell'immagine che ogni malato ha dato della propria psoriasi all'interno del progetto di Medicina Narrativa "Storie di quotidiana psoriasi" condotto dalla Fondazione ISTUD.

Il lieto fine che chiude ogni storia è invece il lato positivo che i ragazzi di Giffoni hanno immaginato per sottolineare il messaggio positivo e di speranza per chi vive l'esperienza con una malattia cronica come la psoriasi.

Creatività e coraggio, sono quindi i messaggi dei comics sulla psoriasi, perché anche nella malattia non si deve mai perdere la fiducia in sé stessi!

I fumetti sono contenuti in un opuscolo educazionale sulla psoriasi dedicato a chi ha ricevuto questa diagnosi e cerca informazioni utili e consigli pratici per la gestione quotidiana di questa patologia cronica invalidante.